Case History Loescher Editore, parla Giovanni Di Iorio: “Contenti dei risultati. Infonet si è dimostrata all’altezza della situazione”

La cornice magica e storica del Castello del Valentino di Torino ha ospitato, lo scorso 23 maggio 2019, una delle 5 tappe Road Show D-Link, convention per i partner della multinazionale specializzata nella creazione di infrastrutture di rete. Ed è proprio durante la convention che Infonet ha presentato i risultati del progetto realizzato per la Loescher Editore SrL: la creazione della infrastruttura di rete dati in 10 Gbps. Progetto di cui ci parla Giovanni Di Iorio, IT Manager di Loescher Editore:Ciò che ci ha spinto a cambiare rispetto alla rete che avevamo precedentemente in azienda è stata sostanzialmente la lentezza della medesima. I tempi di backup, che muovono molti GB durante la notte, si allungavano e spesso le attività di backup si prolungavano anche nelle ore diurne. Così ci siamo rivolti a Infonet che da anni e il nostro punto di riferimento per quanto riguarda il networking e la network-security”.

Loescher Editore, la soluzione di Infonet

Situazione, quella della Loescher Editore, a cui Infonet ha risposto analizzando le problematiche relative al back-up esposte dal cliente e  valutando anche l’impatto sull’intera infrastruttura di rete. Da questo ci si è resi conto, tramite un’attenta valutazione, che sarebbe stato possibile migliorare l’intera rete complessiva velocizzando tutti i servizi, senza stravolgere le attività dell’azienda: era necessario proporre una soluzione tecnica supportata da un investimento corretto e proporzionato ai vantaggi offerti.

Per farlo Infonet ha trovato nelle soluzioni proposte da D-Link il giusto compromesso tecnico-economico condividendo la scelta con il Cliente che ha deciso di “adottare i prodotti della multinazionale milanese per sostituire gli switch di rete seguendo la politica qualità/prezzo” come ci descrive Giovanni Di Iorio.

Di Iorio: “Gli apparati sono molto competitivi: siamo contenti”

Una scelta che si è rivelata ottima e che ha letteralmente rivoluzionato la situazione del nostro Cliente: “I tempi di backup si sono ridotti ad un terzo e non abbiamo ancora dotato tutti i server interessati al backup con schede a 10Gb. Contiamo di migliorare ulteriormente e dopo aver adeguato i nostri server anche la situazione di rete generale è migliorata. Tutte le operazioni di input/output sono più fluide: dalle mail all’apertura dei file in rete e il download di file pesanti”. Un cambiamento drastico, dunque, che ha contribuito a migliorare la situazione non solo a livello tecnico ma anche e soprattutto il sistema lavoro di Loescher.

Un traguardo raggiunto grazie all’utilizzo di prodotti di alto livello e a un lavoro preciso e veloce, come ci conferma Giovanni Di Iorio: “Quelli utilizzati sono apparati molto competitivi. I lavori sono andati molto bene, al di là delle aspettative: è stata affiancata la rete nuova con la vecchia senza dare disagio all’azienda, così hanno minimizzato i fermi al semplice ribaltamento dei cavi di rete dalla vecchia rete alla nuova. Siamo molto contenti del risultato, l’investimento ha portato da subito i benefici, la Infonet si è dimostrata come sempre all’altezza della situazione”.